Portale degli incentivi del Mise è online

Da citare il sito web raggiungibile all’indirizzo incentivi.gov.it, che il 2 giugno è stato rilasciato dal MISE per fornire un supporto chiaro e sburocratizzato a tutti coloro che vogliono sapere se hanno diritto agli incentivi statali e – se sì – con quali modalità.

La piattaforma sviluppata dal Mise incentivi.gov.it consentirà di raccogliere con completezza tutte le informazioni su bonus ed agevolazioni.

chiarezza nel vasto ambito di agevolazioni, bonus, incentivi e contributi a fondo perduto a favore di professionisti, imprese e amministrazioni.

La conferma del lancio del nuovo portale imprese è giunta dal Ministero dello Sviluppo Economico: grazie a questo servizio sarà possibile accedere alle schede tecniche delle varie agevolazioni, con indicazione dei beneficiari a cui ciascuna si riferisce, alle varie peculiarità, alle informazioni sulla data di apertura e chiusura del bando, alla tipologia d’impresa che può richiedere il contributo e non solo.

Si tratta dunque di uno strumento risolutivo in cui trovare in una unica bacheca organizzata tutta l’offerta degli incentivi disponibili per le imprese. Vediamo allora un po’ più da vicino la nuova piattaforma unica per bandi e incentivi e quali sono i suoi vantaggi pratici.

Come appena accennato, si tratta di una piattaforma che aiuterà le aziende, amministrazioni e professionisti a orientarsi in modo semplice e veloce tra tutti i bonus, incentivi, contributi a fondo perduto e agevolati messi a disposizione dal Governo. La piattaforma incentivi.gov.it rappresenta altresì uno dei passaggi fondamentali facenti parte di un più ampio progetto di riforma dei bonus ed agevolazioni, ad opera dello stesso MISE.

Il lancio del portale imprese in oggetto segue infatti a quanto successo lo scorso 26 maggio, giorno di approvazione in Consiglio dei ministri di un disegno di legge ad hoc, che mira appunto ad ammodernare il sistema di contributi e incentivi statali.

Email per registrazione

I prossimi robot

Gato è prototipo dei programmi di intelligenza artificiale di ultimo generazione sviluppato do DeepMind, la societal di Google che si occupa di Ai. Gato tecnicamente e un agente generalists, o